Skip to main content

Digital Business Transformation

DIGITAL TRANSFORMATION

L'insieme di cambiamenti, informatici, tecnologici, organizzativi, culturali, creativi, sociali e manageriali del sistema lavorativo e industriale


Questa evoluzione può avvenire solamente se si agisce in maniera organica e combinata su tutti questi elementi, aumentando l’accento su alcuni piuttosto che altri, ma senza dimenticarsene nessuno nel cassetto. Questa operazione va ben oltre la mera adozione di nuove tecnologie e diventa un’attività che permette di erogare nuovi servizi, fornire beni moderni, far vivere vere e proprie esperienze diverse dal passato.

Attraverso questo processo si rendono accessibili grandi quantità di dati e di contenuti indipendentemente dalla reale disponibilità di risorse (umane, materiali, economiche, etc.) ad essi assegnate.

Il vero valore aggiunto della Trasformazione Digitale non è solo l’innovazione di strumenti ma una nuova pervasiva creazione di connessioni, siano esse tra persone luoghi oppure cose.

Il processo di trasformazione digitale mira allo sviluppo di nuove tecnologie, ma non si limita solo alla loro adozione. Esso coinvolge e integra tutti gli elementi toccati dal processo, incentivando l’inclusione e la condivisione di tutti i partecipanti. Come detto prima non basta inserire e/o aggiungere infrastrutture nuove e moderne in un ciclo rodato, ma bisogna considerare che tutto l’ecosistema (formato per l’appunto da più figure), una volta che ha preso coscienza del cambiamento in atto, evolve.


Alba Consulting Digital Transformation



Trasformazione Tecnologica



È impensabile portare avanti una simile trasformazione senza toccare il campo tecnologico. Ogni settore fisiologicamente evolve nel tempo, la differenza questa volta è data dal fatto che l’evoluzione del campo tecnologico è permeabile e mutuabile a ogni altro campo. Settori totalmente diversi e magari diametralmente opposti riescono a svilupparsi e progredire con il medesimo strumento tecnologico adeguatamente customizzato.

Trasformazione Organizzativa



L’informatica si muove velocissima, a volta anche più di sé stessa; dove una scoperta odierna è paradossalmente già superata perché qualcuno sta cercando di innovare e migliorare quel processo. Con il rischio di essere sempre alla rincorsa dell’ultimo ritrovato e non sentirsi mai adeguati la Digital Transoformation non si riferisce solo al campo tecnologico; quanto piuttosto a uno stile organizzativo che mira a scegliere cosa voglio fare e come voglio trattare i miei dati, rendendo secondario in ordine di priorità la scelta di una infrastruttura, che sia comunque funzionale alle mie esigenze.

Trasformazione Culturale



Il termine cultura deriva dal verbo latino colere, "coltivare". Questa trasformazione non si può improvvisare da un giorno con l’altro. È un processo che, come tutte le cose, ha bisogno dei suoi tempi e deve essere preparato e interiorizzato per tempo se lo si vuole capire e sfruttare adeguatamente. È un processo che è già in atto ma che non si esaurirà domani, è necessario pensarlo e calarlo nella realtà contemporanea con i giusti tempi.

Trasformazione Creativa



Non è una vera e propria trasformazione del concetto di creatività. È più uno stato mentale con cui affrontare questo importante periodo, ovvero l’arte o la capacità cognitiva della mente di creare e inventare. La trasformazione digitale non è un pacchetto che ci viene consegnato a casa dal corriere, ma un’idea che sotto forma di concetti applicati diventa tangibile. Quindi una volta fatto, proprio questo concetto non ha vincoli predefiniti in merito alla sua attuazione, perché alla fine la creatività non è altro che un’intelligenza che si diverte.

Trasformazione Sociale



“Quando a una generazione si spegne il fuoco prenderebbe a calci quella dopo.” Capita di identificare la tecnologia e la relativa evoluzione tecnologica con le nuove generazioni. Da qui nasce la dicotomia tra il pensiero di chi reputa siano solo cavolate informatiche da ragazzi, e chi brama di buttarcisi a capofitto solo perché “è nuovo”. Non demonizziamo questo evento e non consideriamolo la panacea di tuti i mali. Capiamolo e cerchiamo di scoprire come possiamo migliorare e migliorarci attraverso questo periodo. L’industria è sempre stata motore di traino per le relative innovazioni, ora è l’informatica che ha preso la leadership. Come in ogni epoca ci sarà una evoluzione/rivoluzione, teniamo bene in considerazione come sono cambiati gli equilibri di spinta e traino.

Trasformazione Manageriale



Come già ampiamente detto e ribadito questa trasformazione abbraccia tutti i campi. Conseguentemente ciò porta a una modifica della domanda e dell’offerta presenti sul mercato. È quindi necessario saper adattare i propri modelli di business per essere ricettivi nei confronti dei nostri clienti e non volgergli imporre categoricamente la nostra proposta.


COSTRUIAMO UN PROGETTO DIGITAL TRANSFORMATION


La Digital Transformation è un cambiamento a 360 gradi. Un processo che mira a modificare l’intero approccio al proprio lavoro. Avere dei dati e non poterli utilizzare, è identico a non averli. La trasformazione digitale non mira quindi a un’evoluzione tecnologica degli strumenti ma a un vero e proprio nuovo modo di intendere la comunicazione.

Alba Consulting può affiancarvi in questo percorso perché è consapevole della molteplicità degli elementi in gioco e ha le capacità e la pazienza per interfacciarsi e interagire con ognuno di essi. È in grado di creare comunicazione tra i vari dispositivi adottati (forniti da noi o da terzi), è in grado di apprendere e suggerire migliori flussi operativi, ma soprattutto è in grado di formare e affiancare l’operatore durante i vai step di questo processo.

Come già successo altre volte nel campo dell’informatica questo avvenimento è un treno in corsa che passa e non si può fermare, si può solo scegliere se prenderlo o perderlo.

Digital Transformation