Skip to main content

Linguaggio C++

Linguaggio C++


Nato nel 1983 dall’ingegno di Bjarne Stroustrup, allora ricercatore presso AT&T, C++ è tra i primi 5 linguaggi più utilizzati al mondo.

I campi di applicazione sono i più svariati: dal gaming alle applicazioni real-time, dai componenti per sistemi operativi ai software di grafica e musica, dalle app per cellulari ai sistemi per supercomputer. Praticamente, C++ è ovunque.

Negli anni si sono avvicendate diverse versioni di questo linguaggio di programmazione, introducendo via via diverse modifiche ed alcune caratteristiche che ne fanno ancora un linguaggio assolutamente importante e moderno.

Alcune caratteristiche del Linguaggio C++:

  1. Dynamic memory allocation for over-aligned data
  2. Guaranteed copy elision
  3. Forward process guarantees (FPG)
  4. Structured bindings
  5. if (init; condition) and switch (init; condition)
  6. constexpr if
  7. Inline variables
  8. A weaker version of fixed order-of-evaluation for expressions
  9. Template argument deduction for class templates
  10.